Pages

lunedì 27 agosto 2012

Essence ombretto 16

Ciao ragazze, scusate l'assenza ingiustificata, ma mi son fatta prendere dalla noia :(
Allora come anticipato nel post precedente, oggi parleremo dell'ombretto numero 16.
 Come potrete intuire dalla foto si tratta dell'ombretto Go Glam, di un lilla glitterato. Ma iniziamo subito con l'inci:

Ingredients: mica, talc, zinc stearate, aluminum starch octenylsuccinate, ethylhexyl palmitate,
caprilyc/capric triglyceride, silica, cetearyl ethylhexanoate, isostearyl isostearate, octyldodecyl stearoyl stearate, isopropyl myristate, tocopheryl acetate, methylparaben, propylparaben, CI 77742, CI 77891.
 MICA:
 il mica è una polvere che dona l'effetto perlescente all'ombretto, cioè tutti i glitterini che vediamo.

TALC: 
il talco è usato in ambito cosmetico  come texturizzante ed è sicuro al 100%.

ZINC STEARATE: 
lo zinco stearato è usato come lubrificante. Non ho trovato nulla  riguardo al fatto se faccia male o bene alla pelle, anzi solo se usato in grandi quantità, ma non credo sia il caso di questo prodotto.

ALUMINUM STARCH OCTENYLSUCCINATE:
è usato come assorbente, aiuta a migliorare l'effetto estetico del prodotto e ad evitare i grumi. Non dà problemi alla pelle.

ETHYLHEXYL PALMITATE:
sinonimo dell'ottolpalmato, è di origine vegetale, derivato dal olio di palma. Nessun effetto sulla pelle.

CAPRYLIC / CAPRIC TRIGLYCERIDE:
il trigliceride caprico è un emolliente ed è sicuro al 100%.    

SILICA:
la silice è un modificatore reologico. Conferisce un tocco setoso con aspetto matte. Questo tipo di silice è assolutamente sicura.

CETEARYL ETHYLHEXANOATE:
dal punto di vista chimico è una miscela tra alcoli grassi e acidi grassi, sicuro e di facile assorbibilità.

ISOSTEARYL ISOSTEARATE:
sostanza naturale comedogenica.

OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE:
è una sostanza derivata da reazione tra alcool isopropilico (derivato dal petrolio) e acido miristico ( derivato dal latte), ad alte concentrazioni è altamente comedogeno, ma non è il caso di questo ombretto.

ISOPROPYL MYRISTATE:
derivato dall' alcol isopropilico (di derivazione petrolifera) e acido miristico (derivato dal latte), ad alte concentrazioni è altamente comedogeno, anche se non sembra il caso di quest'ombretto.

TOCOPHERYL ACETATE:
il tocoferolo è derivato dalla vitamina E. E' un ottimo antiossidante, aiuta a contrastare i radicali liberi. Considerato sicuro.

METHYLPARABEN  E  PROPYLPARABEN:
I parabeni non fan bene come dico sempre, interferisce col sistema endocrino. Anche se credo nelle concentrazioni presenti in questo caso, non dovrebbe dare tutto questo problema

 CI 77742:
colorante cosmetico senza effetti particolari per la pelle.

CI 77891:
è il colorante bianco. Può dare, in certi casi, allergia.

Questo era l'inci analizzato di questo bellissimo ombretto vi lascio con lo swatch, con la solita pubblicità annessa. 
gentilmente inviata da Valeria


Vi lascio al prossimo post essence che sàrà molto ma molto presto. Un bacione.

2 commenti:

 

(c)2009 I Consigli di Mamy. Based in Wordpress by wpthemesfree Created by Templates for Blogger